Elettra-Sincrotrone Trieste S.C.p.A. website uses session cookies which are required for users to navigate appropriately and safely. Session cookies created by the Elettra-Sincrotrone Trieste S.C.p.A. website navigation do not affect users' privacy during their browsing experience on our website, as they do not entail processing their personal identification data. Session cookies are not permanently stored and indeed are cancelled when the connection to the Elettra-Sincrotrone Trieste S.C.p.A. website is terminated.
More info
OK

Progetto transfrontaliero GLIOMA

 

Il 12 novembre si è svolta la Riunione Generale dei partner del progetto transfrontaliero "GLIOMA", un progetto finanziato nell'ambito del Programma Italia-Slovenia 2007-2013 dal Fondo europeo di sviluppo regionale e dai fondi nazionali, coordinato dal National Institute of Biology di Lubiana (SLO). Alla riunione, che si è svolta nella sede di Elettra - Sincrotrone Trieste, hanno partecipato una trentina di ricercatori, biologi e medici, provenienti dai centri medici e scientifici di eccellenza della regione statistica Obalno-kraška in Slovenia, del Friuli-Venezia Giulia, del Veneto e dell'Emilia-Romagna.
Il progetto, iniziato nel novembre 2011 si propone di identificare nuove possibilità di cura e di diagnosi dei tumori del cervello, e in particolare uno dei più maligni, il glioblastoma, tramite l'uso di cellule staminali.
Nel corso della riunione sono stati esaminati gli aspetti della gestione scientifica e amministrativa del progetto e sono stati riportati i risultati conseguiti nel corso del primo anno di lavori dai singoli partner. Sono stati quindi discussi i programmi futuri e definite le collaborazioni e le sinergie.
Il laboratorio di Biologia Strutturale di Elettra contribuisce a questo progetto conducendo studi mirati alla identificazione di nuovi marker nelle cellule staminali provenienti dai glioblastomi, con particolare attenzione per la comprensione del ruolo delle proteine RecQ elicasi in questi tumori. Il team di Elettra è composto da Valentina Faoro, Sasa Kenig e Paola Storici con la direzione scientifica "a distanza" di Alessandro Vindigni che attualmente è negli Stati Uniti, con l'incarico di professore alla Saint Louis University School of Medicine.
A conclusione della giornata di lavoro si è svolta una visita dei partner sloveni alla sorgente di luce Elettra con particolare attenzione per le linee e i laboratori di interesse biologico. 

Last Updated on Monday, 03 December 2012 14:06